ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Banche post Covid: “cambia” il loro lavoro…

Un report di Capgemini evidenzia la necessità di adottare piattaforme di Banking as-a-Service, per non perdere clienti. Un evento online di The Innovation Group discuterà delle nuove frontiere tecnologiche del settore bancario.

La pandemia di covid-19 ha travolto anche le banche, non con un effetto dirompente immediato ma dando avvio a cambiamenti che si svilupperanno nel lungo periodo e che obbligheranno gli operatori del settore ad abbracciare la tecnologia più e meglio di quanto fatto finora. Così racconta un nuovo studio di Capgemini ed Efma, titolato “World Retail Banking Report 2021”: in questa nuova era, appena cominciata, l’attività bancaria è sempre più  basata sul valore e più incentrata sul cliente. Un fenomeno che nel report viene etichettato come “Banking 4.X”.

Il report è una sintesi di precedenti indagini (“Global Retail Banking Executive Survey 2020” e “Retail Banking Executive Surveys and Interviews 2021”), arricchita da approfondimenti su 23 mercati e dai risultati di interviste condotte con oltre 8.500 clienti bancari e 130 dirigenti di livello senior di grandi aziende (bancarie e non) del mondo. Ne è emerso uno scenario in cui per le banche tradizionali è sempre più necessario adottare la trasformazione digitale per non regalare clienti a una agguerrita concorrenza fatta di neobanche e challenge bank.

Negli ultimi dieci anni questi nuovi soggetti hanno attratto decine di milioni di clienti. E continueranno a farlo: l’81% consumatori intervistati crede di poter abbandonare la loro banca tradizionale a favore di un operatore più digitalizzato, per poter ottenere servizi bancari più flessibili e più facili da usare. Oggi, sottolinea Capgemini, i clienti si aspettano di poter accedere a servizi semplici da usare, personalizzati, sempre operativi 24 ore al giorno e sette giorni a settimana, nonché perfettamente integrati nella loro quotidianità. A questi cambiamenti di mercato si è sommata, l’anno scorso, una crisi pandemica che come sappiamo ha impresso un’accelerazione alla trasformazione digitale di interi settori dell’economia e della società. L’ambito bancario non fa eccezione.

fonte: www.ictbusiness.it

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT