ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Bankitalia stima un PIL al +12% nel III trimestre

Forte recupero dell’economia italiana nel terzo trimestre. La Banca d’Italia nel Bollettino economico stima un rimbalzo del Pil «intorno al 12%» sospinto dall’industria grazie a un +30% stimato in via Nazionale per la produzione industriale nei tre mesi estivi tornata quindi sui livelli pre Covid.

Il rafforzamento della congiuntura, si legge nel Bollettino, sarebbe così «maggiore di quanto delineato in luglio nello scenario di base delle nostre previsioni». Rimbalzo che ha recuperato solo in parte la perdita dei primi mesi dell’anno.«Tra luglio e settembre è continuata la risalita degli indicatori più tempestivi relativi ai consumi elettrici, al gas distribuito al settore industriale e al flusso di traffico autostradale, avviatasi all’inizio di maggio con la riapertura di molte attività; tuttavia nella media del trimestre tali indicatori non hanno ancora pienamente raggiunto i livelli precedenti la diffusione del contagio».

Legge bilancio: per espansione essenziali tempi e qualità interventi

Sulla legge di Bilancio, scrive ancora Bankitalia, «la manovra di bilancio, definita anche alla luce dell’utilizzo delle risorse della Next Generation Eu, implica un disavanzo superiore a quello del quadro tendenziale nel prossimo biennio (e leggermente inferiore nel 2023). Nei programmi il disavanzo si collocherebbe al 7% del Pil nel 2021 per poi diminuire fino al 3% nel 2023; il debito si ridurrebbenel corso del prossimo triennio, sino al 151,5% del Pil nel 2023. Nel quadro del Governo le misure espansive fornisconoall’economia una spinta macroeconomica considerevole, il cui ordine di grandezza è coerente con una composizione degli interventi in cui abbiano ampio spazio gli investimenti pubblici. Per ottenerne pieni benefici è essenziale adoperarsi per accelerare i tempi di realizzazione e assicurare la qualità degli interventi».

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT