ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Cina: ecco le priorità economiche del 2021

Tecnologia” ed “innovazione” saranno le due parole chiave per la Cina nel 2021.

I leader hanno annunciato otto grandi priorità economiche: rafforzare l’innovazione tecnologica strategica, garantire il controllo delle catene di approvvigionamento, stimolare la domanda interna, velocizzare le riforme e l’apertura, modernizzare i terreni agricoli, frenare i monopoli di mercato e prevenire l’espansione incontrollata del capitale, così come vincere le sfide poste dai grandi conglomerati urbani: le emissioni di carbonio e le problematiche abitative. In un panorama in cui le grandi aziende tecnologiche si sono espanse nella finanza, i leader cinesi avranno dunque come priorità assoluta l’approvazione di regolamenti sull’identificazione dei monopoli delle piattaforme, la gestione della raccolta e dell’uso dei dati personali e la protezione dei diritti dei consumatori, per condurre un’innovazione finanziaria prudente ma all’avanguardia.Mentre gli Stati Uniti e l’Europa continuano a lottare con la pandemia, la Cina sarà probabilmente l’unica grande economia ad espandersi nel 2020, mantenendo inoltre – secondo i portavoce cinesi – un rapporto debito / PIL “ampiamente stabile” nel 2021 ed un’offerta monetaria “ampiamente in linea” con la crescita del PIL nominale. Sebbene l’incontro non abbia dunque segnalato alcun improvviso cambio nelle politiche di sussidio statale, molti analisti sostengono che il governo centrale potrebbe interrompere l’emissione di buoni del tesoro speciali e ridurre la quota di obbligazioni speciali per i governi locali.

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT