ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Cna Lombardia: Covid, in un anno giù Pil, investimenti e consumi

  • Home
  •  / 
  • News dal mondo
  •  / 
  • Cna Lombardia: Covid, in un anno giù Pil, investimenti e consumi

Effetti devastanti sull’economia dopo un anno di Covid in Lombardia. Il Pil cala del 9,4% rispetto alle stime precedenti (-9,8%), in picchiata anche consumi (-11,3%), investimenti (-9,1%) e, soprattutto, forza lavoro (-1,7%, pari ad una contrazione di 77.400 unità). Per l’export 13,5 miliardi in meno, ma si prevede una crescita del +13,6% nel 2021 rispetto al 2020.

Sono questi i risultati del terzo Focus relativo all’impatto del Covid 19 sull’economia del territorio  effettuato dall’Osservatorio economia e territorio del Centro Studi Sintesi per Cna Veneto e Lombardia.

Nel commentare i dati, il presidente dell’organismo lombardo Daniele Parolo, ha sottolineato  è il turismo il settore maggiormente colpito. “Su questo comparto si è abbattuto un vero e proprio tsunami. Non possiamo più aspettare oltre la definizione di una strategia di ricostruzione delle possibilità economiche del comparto. Fisco e credito devono essere flessibilissimi”.

Il presidente di Cna Lombardia ha inoltre affermato che l’indagine vuole servire non solo a quantificare il danno economico derivante dalla pandemia ma a tracciare una via per tornare a crescere in modo sostenibile. “Cna è oggi in grado di dire con un sufficiente margine di ragionevolezza che alcuni settori saranno intensamente investiti dalla transizione ecologica, nel senso che in quei settori il livello di mobilitazione degli investimenti sarà più alto, con effetti di innovazione più rilevanti, con margini di crescita del valore aggiunto e dell’occupazione più interessanti. Proviamo allora a mettere anche l’accento delle politiche pubbliche, con regole e stanziamenti adeguati, su segmenti decisivi come ciclo dei rifiuti, costruzioni, impianti per gli edifici, logistica e mobilità, cura del paesaggio, solo per fare alcuni esempi. C’è tanto lavoro da fare!”.

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT