ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Coronavirus: pericolo per l’economia mondiale?

Stando a quanto previsto dagli analisti il Coronavirus potrebbe ridurre la crescita cinese fino a un punto. Potrebbe esserci quindi un rallentamento a catena anche dell’economia mondiale?

Secondo Morgan Stanley l’epidemia di Coronavirus in Cina potrebbe danneggiare la crescita globale nel breve termine: per esempio, tagliando fino a un punto percentuale la crescita cinese.

L’avvertimento a riguardo è il seguente: se l’epidemia continua per 3-4 mesi (fino a aprile/maggio) la crescita globale potrebbe essere ulteriormente colpita: tra 0,2 e 0,4 punti nel secondo trimestre. La maggior parte delle principali banche centrali – come la Federal Reserve americana e la Banca centrale europea – eviteranno di prendere provvedimenti di impatto mentre valutano l’impatto dell’epidemia.

Il governo cinese ha spiegato che i settori più colpiti dall’impatto economico dell’epidemia saranno i viaggi, l’intrattenimento e la vendita al dettaglio, oltre al fatto che lo stop di alcune fabbriche di grandi dimensioni potrebbe pesare sulla produzione industriale e sul commercio.

Se invece il picco epidemiologico dovesse arrivare fra tre o quattro mesi e prolungarsi ancora fino a giugno/luglio, la crescita cinese nel primo semestre potrebbe ridursi tra 0,6 e 1,1 punti, anche a fronte di quelle che saranno le contromisure che metterà in campo il governo di Pechino.

Corona virus, pericolo per l'economia mondiale - wealth management lugano, wealth management svizzera, gestori patrimoniali(4)
Corona virus, pericolo per l’economia mondiale – wealth management lugano, wealth management svizzera, gestori patrimoniali
IT
EN IT