ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Economia: Congresso Usa stanzia 900 miliardi per rilancio post Covid

  • Home
  •  / 
  • News dal mondo
  •  / 
  • Economia: Congresso Usa stanzia 900 miliardi per rilancio post Covid

Il Congresso degli Stati Uniti ha raggiunto un accordo sullo stanziamento di circa 900 miliardi di dollari come stimoli all’economia, per far fronte alla crisi dovuta al coronavirus. “Gli aiuti sono in arrivo”, ha fatto sapere il leader dei repubblicani in Senato, Mitch McConnell. Sul versante democratico, Nancy Pelosi, speaker della Camera, ha commentato sottolineando come sia un “primo passo, ma dobbiamo fare di più”

L’accordo al Congresso americano per la concessione di stimoli all’economia include 15 miliardi di dollari per le compagnie aeree, 82 miliardi per l’istruzione, un assegno da 600 dollari per gli americani e 300 dollari a settimana per chi richiede i sussidi alla disoccupazione. Dopo mesi di trattative, tensioni e battute d’arresto, i leader del Congresso annunciano un accordo in extremis sul nuovo pacchetto di stimoli per l’economia americana da 900 miliardi di dollari. Dovrebbe essere approvato in giornata insieme alla legge di spesa da 1.400 miliardi (per finanziare l’attività delle agenzie federali fino a settembre del prossimo anno) e a una misura per estendere le agevolazioni fiscali in scadenza. Con questo nuovo piano, salgono a 4 mila miliardi i soldi stanziati in risposta alla pandemia che negli Stati Uniti ha ucciso oltre 300 mila persone. Di seguito i contenuti del provvedimento.
HELICOPTER MONEY Il secondo round di pagamenti diretti agli americani per 166 miliardi di dollari è uno dei punti cardine del provvedimento. Arrivano fino a 600 dollari per adulto e bambino per individui che guadagnano fino a 75 mila dollari l’anno e fino a 1.200 dollari per coppie con un reddito fino a 150 mila dollari l’anno. Tredici miliardi sono destinati agli agricoltori per pagamenti diretti, acquisti e prestiti agevolati. Sono previsti poi aiuti per 25 miliardi per gli affitti e i pagamenti delle bollette ed una estensione della moratoria sugli sfratti fino al 31 gennaio. Gli Stati riceveranno un minimo di 200 milioni. SUSSIDI DI DISOCCUPAZIONE E’ previsto un ulteriore sussidio da 300 dollari a settimana per alcune categorie di disoccupati. LOTTA ALLA FAME Altri 13 miliardi vengono destinati alla lotta alla fame, finanziando le banche per il cibo e l’accesso al Supplemental Nutrition Assistance Program dedicato agli studenti universitari. POSTE Il Congresso dovrebbe convertire in prestito a fondo perduto il finanziamento da 10 miliardi di dollari approvato lo scorso marzo per il servizio postale Usps. –

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT