ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Economia e fondi Europei: ecco i piani del Trentino

I prossimi mesi saranno fondamentali: entro luglio sono attesi i regolamenti per i Fondi strutturali 2021 -2027: entro fine anno si calcola di mandare a Bruxelles il nuovo siamo per la programmazione. Sono attesi in Trentino circa 300 milioni.

Al momento – come riporta un articolo de www.ladige.it – risultano stanziati 80 milioni e certificati 37 milioni, «ma entro luglio saranno certificati altri 10 milioni di progetti – spiega Francesco Pancheri, del servizio Attuazione dei fondi europei – siamo a buon punto, entro il 2023, data oltre la quale non potremo più spendere nulla, credo che avremo concluso i fondi, come per altro nei precedenti 7 anni.La Provincia ha scelto di dedicare una grande fetta al capitolo ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione (48,5 milioni).In questo grande capitolo hanno trovato posto le dotazioni tecnologiche dei laboratori realizzati nei due hub industriali del basso Trentino: 3,5 milioni hanno permesso l’acquisto di macchinari per il laboratorio PromFacility in polo Meccatronica, e altri 3,5 milioni sono serviti a dotare il Green Innovation Factory, in Manifattura, sempre a Rovereto. La fetta più grande, sono però i 19,5 milioni di euro in infrastrutture di riceca, divise tra Fbk, Fem e Università.Di questi, i progetti sono in corso di realizzazione, mentre sono stati certificati (perché già conclusi) 9 milioni.

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT