ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Elezioni USA: le principali reazioni dei mercati

Lo scenario per i prossimi giorni sembra ancora pieno di nubi all’orizzonte, considerando che lo spoglio dei voti via posta potrebbe durare fino a venerdì e con Trump che si è dichiarato pronto a far ricorso alla Corte Suprema

La corsa alla Casa Bianca purtroppo non è ancora finita, e questo nega chiarezza ai mercati in quelle che sono ampiamente considerate le elezioni più importanti di una generazione, sullo sfondo senza precedenti di una pandemia.
Così afferma Sonja Laud, CIO di Legal & General Investment Management (LGIM) secondo cui le prospettive di mercato cambieranno rapidamente una volta che il risultato sarà chiaro, sia per quanto riguarda la Casa Bianca che il Senato degli Stati Uniti.

Al di là delle singole asset class e dell’importante questione dello stimolo fiscale a breve termine, il risultato finale delle elezioni Usa avrà anche importanti implicazioni per temi di investimento più ampi, non ultimi la transizione energetica globale e l’impatto del populismo sulla politica.

Per i mercati, questo esito è proprio quello che non volevano, con molta incertezza in questo momento. Per i mercati obbligazionari, la mancata “onda democratica” vuol dire che non ci saranno grandi politiche di redistribuzione fiscale, nessun boom per le infrastrutture, anche nel caso in cui Biden dovesse vincere. Probabilmente non ci saranno passi indietro sui tagli delle tasse societarie, che molti si attendevano.

ACT FINANZ, LEGGI IL NOSTRO OUTLOOK

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT