ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Cina: cresce la presenza di banche estere

Un comunicato / lancio d’agenzia che per certi versi passerà alla storia del sistema bancario cinese. “In Cina cresce, di molto, la presenza delle banche e delle assicurazioni occidentali”

PECHINO – Le banche e gli assicuratori con finanziamenti stranieri hanno riportato una crescita della propria presenza nel mercato cinese, mentre il Paese continua ad aumentare gli sforzi a favore dell’apertura finanziaria e del miglioramento del contesto imprenditoriale. Lo ha reso noto la Commissione di Regolamentazione Bancaria e Assicurativa.

Secondo la Commissione, alla fine di ottobre di quest’anno le banche finanziate dall’estero risultavano aver insediato un totale di 41 istituti con personalità giuridica, 114 filiali e 976 istituti operativi nella Cina continentale, le cui attività raggiungevano in totale i 3.370 miliardi di yuan (circa 478,7 miliardi di dollari).

Sempre alla fine di ottobre, le attività totali degli assicuratori stranieri erano pari a 1.280 miliardi di yuan. Nei primi 10 mesi, la commissione ha approvato 18 richieste di apertura da parte di banche e assicuratori stranieri.
Nell’accogliere in Cina attori stranieri più qualificati per fare affari, la commissione ha affermato che farà avanzare ulteriormente l’apertura finanziaria, rafforzerà la regolamentazione e si impegnerà a creare un clima di mercato equo. (ANSA-XINHUA).

Act finanz gestori patrimoniali, wealth management (2)
Act finanz gestori patrimoniali, wealth management (2)
EN