ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Covid, Stati Uniti: “L’economia torna a ruggire”

Sono 4,8 milioni i nuovi posti a giugno. Il presidente festeggia: “Numeri fantastici, abbiamo superato la crisi”. Finora recuperato un terzo degli occupati persi per Covid-19

Dopo la sorpresa di maggio, la conferma di giugno. Il mercato del lavoro Usa è migliorato per un secondo mese consecutivo, anche se ancora non è riuscito a recuperare le colossali perdite subite in primavera. I 4,8 milioni di nuovi posti a giugno sono meglio dell’atteso incremento di 3 milioni di occupati e vanno ad aggiungersi al sorprendente aumento di 2,5 milioni di addetti di maggio. Gli Stati Uniti hanno recuperato circa un terzo dei 22 milioni di posti di lavoro persi a causa della recessione dettata dalla pandemia. 

Il tasso di disoccupazione – riportale huffingtonpost.it – (calcolato su una diversa base statistica rispetto agli occupati) frena all′11,1%, contro il 13,5% di maggio e il 14,7% di aprile e a fronte di un atteso 12,3%.

Il rapporto sull’occupazione di oggi è “una notizia spettacolare” ha commentato il presidente Donald Trump, parlando dalla Casa Bianca. L’indicatore dell’occupazione è considerato uno dei fattori chiave della rielezione di The Donald per un altro mandato da presidente. I 4,8 milioni di posti di lavoro creati hanno battuto “tutte le aspettative”, è stato “il guadagno mensile maggiore” nella storia statunitense. L’economia “sta tornando a ruggire”, il mercato azionario sta andando “estremamente bene”.

Pagamenti,Covid, Stati Uniti L'economia torna a ruggire - ACT Finanz, wealth management e Gestori patrimoniali in svizzera
Covid, Stati Uniti: “L’economia torna a ruggire”

RILEGGI IL NOSTRO ARTICOLO RIGUARDANTE L’OUTLOOK 2020 DI ACT FINANZ (Fabio Gallo, CEO – GianLuca De Risi, CIO)

EN
IT EN