ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Economia – Germania verso la recessione: Produzione industriale al ribasso

  • Home
  •  / 
  • News dal mondo
  •  / 
  • Economia – Germania verso la recessione: Produzione industriale al ribasso

La Produzione industriale della Germania sembra avviata verso un rallentamento deciso: La maggiore economia europea desta preoccupazione

Gli analisti puntavano su una flessione più contenuta a settembre (-0,3%). A settembre il settore manifatturiero ha registrato una contrazione mensile dell’1,3% mentre il comparto delle costruzioni è cresciuto rispetto ad agosto dell’1,8 per cento.

I dati, preliminari diffusi dall’Ufficio federale di statistica Destatis, evidenziano le difficoltà della Germania in questa fase e indicano che la più grande economia europea entrerà in recessione nel terzo trimestre.
«Non è certo un buon dato. Il calo della produzione industriale a settembre rende ormai quasi ufficiale una recessione tecnica», spiega Thomas Gitzel, economista di VP Bank.

L’economia tedesca – evidenzia ilsole24ore – si è infatti contratta dello 0,1% nel secondo trimestre e i dati sulla produzione manifatturiera confermano il trend negativo anche nel terzo trimestre che porterebbe a una riduzione del Pil per due trimestri consecutivi e quindi alle recessione.

Germania, La maggiore economia europea desta preoccupazione - Act finanz gestori patrimoniali(1)
Germania, La maggiore economia europea desta preoccupazione – Act finanz gestori patrimoniali(1)

La riduzione dell’attività riguarda sia beni capitali che beni di consumo e produzioni intermedie. Le imprese tedesche dipendenti dalle esportazioni hanno sofferto il rallentamento dell’economia mondiale e l’incertezza commerciale legata allo scontro tra gli Stati Uniti e la Cina, oltre che l’uscita pianificata e problematica della Gran Bretagna dall’Unione europea.

Germania, fiducia delle imrpese resta però stabile

Va detto però che secondo le analisi dell’Istituto economico Ifo di Monaco, la fiducia delle imprese tedesche è rimasta comunque stabile in ottobre e l’economia dovrebbe crescere moderatamente nell’ultimo trimestre dell’anno.

EN