Secondo quanto ricostruito dal “Secolo XIX”, il ritorno a Piazza Affari è improbabile avvenga prima dell’estate. La sospensione dalle negoziazioni – come riporta themeditelegraph.com – si era resa necessaria con il commissariamento di Bce a inizio gennaio 2019, che aveva segnato l’ingresso in una fase informativa particolare (i commissari non hanno obbligo di redigere il Continua la lettura