Da gennaio su pochi euro scoperto rischio ‘cattivi pagatori’ come abbiamo scritto nel nostro articolo precedente.