ACT Finanz - Gestori Patrimoniali Svizzera - Wealth Management Switzerland -
Close

Ultra ricchi: la classifica finale del 2020

Quella del 2021 è aggiornata al 15 febbraio e raccoglie ben 3.228 miliardari, provenienti da 2.402 aziende e 68 Paesi. La loro età media è di 65 anni. La prima cosa che si deve notare è che malgrado la pandemia e la crisi, il 2020 ha registrato la maggior crescita di ricchezza da sempre.

Il «quantitative easing» e il boom delle Borse ha prodotto 8 nuovi miliardari la settimana. Per tre di essi la crescita ha superato i 50 miliardi di dollari: Elon Musk è arrivato a 151 miliardi di dollari,Jeff Bezosdi Amazon e Colin Huang di Pinduoduo hanno aggiunto 50 miliardi ciascuno. La maggior parte delle facce nuove viene dalla Cina, che ha aggiunto 259 miliardari, arrivando a quota 1.058 miliardari, più di Usa, India e Germania messi insieme.

Lo scorso anno i miliardari sono diventati più ricchi di 3.500 miliardi di dollari, più o meno come il Pil della Germania, e ora possiedono 14.000 miliardi di dollari, più del Pil della Cina. Dieci anni fa nella top ten si entrava con 25 miliardi di dollari, oggi ne servono almeno 80.

Cresce anche l’influenza sociale dei miliardari: Bill Gates ha più di 50 milioni di follower su Twitter, seguito da Elon Musk e Oprah Winfrey con più di 40 milioni. In Cina, su Weibo, Jack Ma di Alibaba e Lei Jun di Xiaomi superano i venti milioni. Donald Trump, prima di essere bannato su Twitter arrivava a 80 milioni.

Nella top ten sono tre le facce nuove: Elon Musk di Tesla, Zhong Shanshan (67enne re dell’acqua in bottiglia) e Bertrand Puech di Hermes. Tutti insieme valgono 1.100 miliardi: sei sono americani, due francesi, due da Cina e India. La loro ricchezza in un anno è cresciuta del 50%. Ma se di Musk, Bezos, Arnault e Gates si sa quasi tutto, poco si conosce di Shanshan, che ha sorpreso il mondo diventando il primo cinese della lista top con una fortuna di 85 miliardi grazie anche all’Ipo della Nongfu Spring (acqua in bottiglia) a Hong Kong lo scorso settembre. Shanshan – che ha anche quotato un’azienda di vaccini da lui fondata, che oggi vale dieci miliardi – è diventato l’uomo più ricco dell’Asia, superando Mukesh Ambani (Reliance), indiano di Mumbai, con i suoi 83 miliardi. Bertrand Puech, 84enne, con la sua famiglia fa parte della quinta generazione del fondatore di Hermes, Thierry (hanno il 67% dell’azienda).

fonte: ilsole24ore

Act Finanz: il nostro management

Fabio Gallo, Act finanz
Fabio Gallo, Act Finanz Svizzera - CEO Act Finanz - ACT Finanz - Actfinanz
Fabio Gallo, CEO Act Finanz – ACT Finanz – Actfinanz
Gian Luca de Risi, Act Finanz
Gian Luca de Risi, CIO Act Finanz
IT